Centro Medico Brianza: “Allontaniamo il contagio seguendo i protocolli”

Il Centro Medico Brianza durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 non ha mai completamente sospeso l’attività. “Anzi, siamo sempre stati a disposizione dei pazienti vecchi e nuovi qualora accusassero un mal di denti improvviso – raccontano i dottori Andrea Ormellese e Gianluca Santoni – In alcuni casi abbiamo gestito l’emergenza attraverso la prescrizione telefonica di farmaci, mentre in diversi altri abbiamo ricevuto  in  studio le persone che avevano l’esigenza di un trattamento odontoiatrico per  superare la fase acuta del dolore”.

E, naturalmente, ognuno  è stato accolto nel massimo rispetto dei protocolli di sicurezza imposti dalla pandemia: “Abituati come siamo a confrontarci con il rischio di infezioni  – dicono i due sanitari – Abbiamo subito adottato ogni accorgimento utile per limitare al massimo le possibilità di  contagio sia per chi si rivolge a noi, sia per noi stessi e il nostro staff. Per i pazienti, inoltre, abbiamo predisposto percorsi obbligati rendendo così sicura nella misura maggiore possibile la loro permanenza nei nostri spazi. E’ previsto il lavaggio delle mani all’ingresso, mentre in sala d’attesa la persona, che si presenterà già protetta da guanti e mascherina,  sarà sempre da sola. Naturalmente, adottiamo ogni accorgimento prima e dopo  visite e trattamenti, affinché gli ambienti risultino il più possibile sanificati. Abbiamo potenziato e integrato tutte le strumentazioni sanificanti in nostro possesso. Tuttavia poiché contro il virus Sars-CoV-2 non esiste ancora un prodotto  certificato dal Ministero, l’unica vera arma per contrastarlo è quella di mantenere i locali il più possibile sterili. Per centrare questo obiettivo occorre pulirli  dopo ogni trattamento con prodotti disinfettanti   e proteggere con apposite pellicole ricambiabili tutte le  superfici operative e i riuniti. Massima attenzione anche in sala d’aspetto dove, oltre alla sanificazione dopo ogni ingresso e permanenza,  abbiamo fatto sparire anche le riviste”.

 Il giorno prima dell’appuntamento il paziente riceve una telefonata dalla segreteria del Centro: “L’operatore gli chiederà informazioni sul suo stato di salute; se negli ultimi 14 giorni ha avuto episodi di tosse, febbre o mal di gola e così via. In caso di risposte negative la visita sarà confermata. Una volta in sede al paziente saranno fatte pulire le calzature su appositi tappeti e quindi consegnati copriscarpe usa e getta per essere il più possibile certi che eventuali virus e batteri presenti sotto la suola non contaminino i pavimenti. Adottiamo anche diversi altri accorgimenti, mentre lo staff è sempre pronto a dare indicazioni per una corretta condotta anti-Covid. Basterà fare quanto indicheremo a ciascuno per  tenere lontano da sé, e da chi ci  è vicino,  il rischio di contagio. Tra l’altro alcune di queste abitudini dovrebbero essere mantenute anche una volta fuori dalla nostra sede in ottica di prevenzione e rispetto per gli altri. Sempre in ottica di contenimento del contagio, anche noi abbiamo ulteriormente potenziato le protezioni individuali, seguendo  i rafforzati  protocolli di vestizione. Invitiamo chi ne ha l’esigenza a contattarci in serenità, il mal di denti non può aspettare”.

Informazioni

Per qualsiasi informazione lo staff del Centro Medico Brianza è a disposizione degli interessati nella   sede di Colnago di Cornate d’Adda, in via Castello 5/A. 

Tel. 039 6095873