Lotta al cancro, si è celebrata la Giornata mondiale

Lotta al cancro

Lotta al cancro si è celebrata la Giornata mondiale. L’ormai tradizionale appuntamento è andato in scena giovedì 4 febbraio. Si tratta della ventunesima edizione di questa speciale manifestazione, conosciuta nel pianeta col nome di World Cancer Day. E’ promossa dalla UICC (Unione Internazionale Contro il Cancro) e sostenuta dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). Parliamo di un importante richiamo a riflettere su cosa ognuno può fare per combattere il cancro, dalle istituzioni agli esperti, dai pazienti ai cittadini, tutti fin dalla giovane età.

Lotta al cancro, si è celebrata la Giornata mondiale

Lo slogan per il triennio 2019-2021 è «I am and I will», ossia «Io sono e io farò», un invito all’azione e all’impegno personale, associazionistico e istituzionale. L’iniziativa ricorda infatti l’importanza dell’agire individuale, dell’impegno in prima persona sulla prevenzione dei tumori. E spinge verso un miglioramento dell’accesso agli screening oncologici. Aumentando la consapevolezza si fa prevenzione, evitando i comportamenti a rischio.

Il rapporto AIOM-AIRTUM

Il rapporto AIOM-AIRTUM (rispettivamente Associazione Italiana di Oncologia Medica e Associazione Italiana Registri Tumori) del 2020 segnala che in Italia si è registrata una riduzione dei tassi di mortalità del 6% nella popolazione maschile e del 4,2% in quella femminile. Inoltre, la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi ha raggiunto il 63% nelle donne e il 54% negli uomini. Questi straordinari miglioramenti sono legati ai progressi in campo diagnostico, terapeutico e di prevenzione. Ma anche al continuo aumento del grado di informazione che viene fornita ai cittadini e, quindi, al loro maggiore grado di consapevolezza. Lungo tutto il territorio nazionale si sono svolte iniziative ed eventi.