Il Metodo Bonori raccontato da un paziente medico

Il Metodo Bonori raccontato da chi, tutte le settimane, effettua il trattamento. È il caso di un medico, affetto da sclerosi multipla dal 1998, e che senza dubbi evidenzia: “La costanza e la frequenza sistematica hanno apportato benefici”.

Il Metodo Bonori e il paziente medico

Facciamo un passo indietro: il medico negli ultimi ventidue anni è sempre stato in cura per la sua patologia, svolgendo diversi trattamenti. Nel corso del 2018, tramite alcune ricerche online svolte, è venuto a conoscenza del Metodo Bonori: “Ho iniziato guardando i video di persone che salgono e scendono le scale dopo poche sedute, ma io sono scettico per natura così ho preferito andare a testare di persona a Brescia – ha spiegato – dopo il primo trattamento in effetti ho sentito la gamba destra più fluida, leggera, ma nei primi mesi di trattamento non ho avuto costanza, perciò non sono riuscito ad approfittarne al meglio”.

Prima

Dopo

“La sclerosi multipla: un approccio globale”

A partire dal settembre 2019 il medico si sottopone con regolarità, tutti i sabati, al trattamento del dottor Matteo Bonori: “Non si può pensare di risolvere i problemi con una seduta, ora sento migliorata la forza nella mia gamba destra e di conseguenza nella deambulazione – ha affermato – il Metodo Bonori viene applicato su tutto il corpo, a 360°, è generalizzato, ma in particolare interviene sugli arti inferiori”. Il dottore in questione ha scelto di interfacciarsi direttamente con il dottor Bonori: “In base alla mia esperienza, posso affermare che i benefici che sto traendo dal metodo Bonori, applicato costantemente e in sinergia con un percorso globale (attenzione all’alimentazione e al ruolo del microbiota intestinale, fisioterapia casalinga, cure classiche per la sclerosi multipla) sono graduali e incoraggianti”.

Per saperne di più

I Metodi Bonori possono trattare parecchie patologie. Dalle cronico degenerative del sistema miofasciale a quelle neurodegenerative come la sclerosi multipla e il Parkinson, o a condizioni di salute come la fibromialgia e la sindrome delle gambe senza riposo o della stanchezza cronica. Per ulteriori informazioni visitare i siti www.metodobonori.com, www.studiofisiotek.com, la pagina Facebook Matteo Bonori, scrivere a info@metodobonori.com.

 

Informazione Pubblicitaria a Pagamento